Cure termali convenzionate INPS

Home » Cure termali convenzionate INPS
by abrinta1

Accedere alle cure termali con l’INPS

 Come accedere alle Cure Termali con l’ INPS

Per effettuare le cure termali attraverso l’INPS occorre presentare domanda dal 1 gennaio al 30 settembre di ogni anno, presso la sede INPS di residenza del lavoratore, esclusivamente in modalità telematica.

(NB. Dal 2019 l’Istituto non ha provveduto a rinnovare la convenzione per garantire l’accesso alle Terme dei suoi convenzionati.  Ad oggi quindi gli assistiti non possono usufruire delle cure termali con soggiorno – attraverso l’INPS.
Nonostante i solleciti del settore termale e  Federterme (Federazione Nazionale delle Terme) che hanno evidenziato come le cure termali siano utili per prevenire la cronicizzazione e/o il peggioramento delle patologie invalidanti connesse alle attività lavorative, mantenendo uno stato di salute delle persone- pensiamo alle cure inalatorie per  la BPCO e le Bronchiti e alle cure di fanghi e bagni per le problematiche osteoarticolari-  l’INPS non ha ad ora, rinnovato la convenzione).

Il certificato del medico curante deve indicare:

  • la patologia e la terapia per la quale si richiedono le cure,
  • la richiesta di cure accessorie.


    Possono presentare domanda:

  • i lavoratori dipendenti iscritti all’INPS
  • i lavoratori autonomi iscritti all’INPS
  • I dipendenti INPS
  • I lavoratori iscritti alla gestione separata ( di cui art 2 comma 26 della L335/95)
  • I lavoratori in mobilità
  • I titolari di assegni non definitivi di invalidità
  • I lavoratori socialmente utili (LSU)
    Requisiti necessari per presentare domanda:
  • 5 anni di anzianità assicurativa e 3 anni di contribuzione nel quinquennio precedente la domanda (sono validi anche i contributi figurativi);
  • Patologie comprese nel Decreto Ministeriale del 15.12.94


    Durata della prestazione:

  • Un ciclo annuale di terapia termale si effettua in 12 giorni di cura (13 di soggiorno)
  • L’INPS può rinnovare l’autorizzazione per 5 cicli (5 anni) ove permangano le condizioni medico legali richiesti per la concessione delle cure

Per maggiori informazioni consultare la Sede INPS di appartenenza.

 

Cicli di cure termali convenzionate INPS

Cicli di CURE FONDAMENTALI per forme reumoartropatiche (1 ciclo=12 cure)
e cure accessorie:

  • Fanghi più bagni di annettamento
  • Fanghi e bagni terapeutici
  • Bagni Terapeutici
  • Stufe o Grotte

 

CURE ACCESSORIE (massimo 18 cure) tra:

  • Idromassaggi
  • Inalazioni
  • Aerosol o docce nasali
  • Irrigazioni vaginali
  • Marconiterapia
  • Radarterapia
  • Ultrasuonoterapia

Ciclo di CURE  FONDAMENTALI per forme broncosmatiche (1 ciclo=36 cure)
e cure accessorie:

  • 12 Inalazioni 12 Aerosol 12 nebulizzazioni o polverizzazioni

CURE ACCESSORIE (massimo 12 cure) tra:

Docce nasali
Ventilazioni Polmonari
Irrigazioni vaginali
Marconiterapia
Radarterapia
Ultrasuonoterapia